UNA MINI GUIDA SU LIBRI DA LEGGERE (o ascoltare) in italiano sullo Dzogchen nella religione Bön

TESTI D’INTRODUZIONE ALLO DZOGCHEN BÖNPO

Se non hai mai ancora letto nulla sulla sugli insegnamenti dello Dzogchen nella Religione Bön, ti consigliamo di cominciare da questa brevissima lista:

Tenzin Wangyal, I miracoli della mente naturale. L’essenza dello dzogchen nella tradizione bon del Tibet, Astrolabio Ubaldini, 1997

Yongdzin Lopon Tenzin Namdak Rinpoche, Insegnamenti Dzogchen Bonpo (a cura di John Myrdhin Reynolds), Vannes, Le loup des steppes, 2020

Shardza Tashi Gyaltsen, L’essenza del cuore del Dharmakaya. Pratica dzogchen della tradizione bönpo, Astrolabio Ubaldini, 2002

Lungtok Tenpai Nyima, A-Tri Dzogchen: Insegnamenti Bönpo del lignaggio A-Tri, Vannes, Le loup des steppes, 2021

Jean-Luc Achard, A Khrid: le istruzioni sulla “A” primordiale, Vannes, Le loup des steppes, 2019

 

 

TESTI DI APPROFONDIMENTO SULLO DZOGCHEN BÖNPO

Insegnamenti Dzogchen Bönpo dallo Yetri Thasel, di Yongdzin Lopön Tenzin Namdak Rinpoche, Vannes, Le loup des steppes, 2021

 I Dodici piccoli tantra della Grande Perfezione (Traduzione dal tibetano di Philippe Cornu), Edizioni Le loup des steppes, Vannes 2020

I tre precetti: dalla trasmissione orale della Grande Perfezione dello Zhangzhung (con gli insegnamenti di Lopön Tenzin Namdak Rinpoche; traduzione del testo radice e commento di Jean-Luc Achard), Paris, Le loup des steppes, 2019

Jean-Luc Achard, La nozione di Base nello Dzogchen, Vannes, Le Loup des Steppes, 2021

 

PER AVVICINARE LA PRATICA

Il Guru Yoga di Tapihritsa: guida alla pratica secondo gli insegnamenti orali di Khenpo Gelek Jinpa, Paris, Le loup des steppes, 2019

 

REGISTRAZIONI AUDIO DEGLI INSEGNAMENTI

Gyalwa Chaktri: Insegnamenti orali di Khenpo Gelek Jinpa

In versione digitale audio (con trasferimento via Wetransfer), la registrazione della serie completa degli insegnamenti orali trasmessi in Umbria nell’agosto-settembre 2018 e 2019 da Khenpo Gelek Jinpa (abate del monastero bönpo di Shenten Dargye Ling in Francia).

Le pratiche sono presentate sulla base del noto testo Gyalwa Chaktri. Scritto dal monaco ed erudito tibetano Dru Gyalwa Yundrung (1242-1290) questo testo è uno dei manuali di pratica più noti e diffusi all’interno della tradizione dello Zhang Zhung Nyen Gyu.

  • Primo ciclo: le Pratiche Preliminari (Ngo-ndro)
  • Secondo ciclo:  la seconda parte delle Pratiche Preliminari (Ngo-ndro) e prima parte delle Pratiche principali (Ngo-zhi) (fissazione della mente attraverso la “A” e introduzione allo Stato Naturale).

 

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Solve : *
1 × 3 =