La nozione di Base nello Dzogchen

6.50

La nozione di Base (gzhi) è uno dei temi centrali dello Dzogchen o Grande Perfezione. Questa Base, espressione della vera Natura della Mente, è definita nei termini di un’Essenza primordialmente pura (ngo bo), di una Natura spontaneamente compiuta (rang bzhin) e di una Compassione onnipervadente (thugs rje).

Queste tre modalità, chiamate le Tre Saggezze della Base, sono descritte e spiegate sulla base delle fonti canoniche, ovvero i Tantra originali dello Dzogchen e le opere esegetiche del grande maestro buddhista Longchenpa (1308-1364).

 

“…Come Saggezza totalmente immutabile, come una Sapienza purissima e consapevole che non conosce impedimenti e che si irradia ab aeterno nell’Abisso celeste del propria Vacuità…”

 

 

 

 

 

Categorie: , Product ID: 2402

Descrizione

Jean-Luc Achard, La nozione di Base nello Dzogchen, Vannes, Le loup des steppes, 2021 (traduzione e cura di Martino Nicoletti)

 

Jean-Luc Achard (PhD Ecole Pratique des Hautes Etudes en Sciences religieuses) è ricercatore presso il CNRS di Parigi. Dirige la Revue d’Etudes Tibétaines ed è autore di numerose opere dedicate allo Dzogchen, sia nella tradizione Bönpo che in quella Nyingma.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La nozione di Base nello Dzogchen”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 15 =