A-TRI DZOGCHEN

(1 recensione del cliente)

26.50

Questo volume raccoglie in modo integrale gli insegnamenti orali di Lungtok Tenpai Nyima, 33° abate del Monastero di Menri, trasmessi negli Stati Uniti a metà degli anni 2000 e relativi al ciclo Dzogchen dell’Atri.

In maniera estremamente approfondita e completa il testo espone l’insieme degli aspetti della meditazione Dzogchen: le Pratiche Preliminari di purificazione e accumulo dei meriti; la stabilizzazione della mente attraverso la fissazione della lettera “A” tibetana; l’Introduzione allo Stato Naturale e la sua successiva integrazione nella vita quotidiana.

Una sezione specifica degli insegnamenti è dedicata al Phowa, ovvero la pratica di “trasferimento della coscienza” al momento del trapasso.

Tradotto rispettando fedelmente lo stile semplice, diretto e inconfondibile di Lungtok Tenpai Nyima, il testo costituisce un manuale unico, fondamentale per chiunque sia interessato a conoscere in modo diretto la tradizione spirituale dello Dzogchen o intenda incamminarsi concretamente nella sua pratica.

Permettendo di chiarire alcuni aspetti chiave della meditazione, queste pagine sono infatti un supporto concreto per poter avanzare speditamente nella pratica, senza il rischio di rimanere preda di fraintendimenti, dubbi o aspetti irrisolti.

ISBN 978-88-85471-31-3

 

L’opera costituisce un complemento importante al volume già pubblicato: Jean-Luc Achard, A Khrid: le istruzioni sulla “A” primordiale, Vannes, Le loup des steppes, 2021.

 

OFFERTA LAMPO VOLUMI DZOGCHEN !!!

Se sei interessato all’acquisto di questo volume comprandolo assieme, e in una sola soluzione, alle due opere:

Oppure:

 

la nostra casa editrice, ti offrirà gratuitamente il volume:

  • I DODICI PICCOLI TANTRA DELLA GRANDE PERFEZIONE (LINK), l’opera che, in forma fulgida e adamantina, espone la quintessenza stessa dello Dzogchen secondo la Trasmissione Orale dello Zhang Zhung: il lignaggio ininterrotto di pratica più importante e antico dello Yungdrung Bön tibetano.
Categorie: , Product ID: 2486

Descrizione

Lungtok Tenpai Nyima, A-Tri Dzogchen: Insegnamenti Bönpo del lignaggio A-Tri, Vannes, Le loup des steppes, 2021(edizione italiana a cura di Martino Nicoletti, traduzione dall’inglese di Lidia Castellano)

 

Lungtok Tenpai Nyima (1929-2017). Originario della provincia tibetana dell’Amdo, è considerato uno dei più autorevoli rappresentanti contemporanei del Bön. Grande erudito ed eminente maestro Dzogchen, nel 1966, fu nominato abate del monastero di Menri in India divenendo in tal modo la guida spirituale della religione Bön a livello mondiale.

1 recensione per A-TRI DZOGCHEN

  1. Lidia Castellano

    L’insegnamento riportato nel libro copre tutto il percorso tradizionale del sentiero dell’Atri, dalle pratiche preliminari e fondamentali, alla pratica principale, con l’introduzione alla natura della mente ed alla susseguente realizzazione, per finire con il Phowa, la pratica del trasferimento della coscienza da eseguire al momento della morte.
    Uno dei principali elementi della preziosità del testo sta nel fatto che questi argomenti sono esposti in termini chiari, diretti, adatti ad un pubblico occidentale, e quindi alla portata di tutti. Non bisogna pensare però che questo porti a semplificazioni o scorciatoie. Inestimabili sono infatti le puntualizzazioni di Sua Santità, in cui, con poche parole, dei principi di profondità abissale sono enunciati e spiegati.
    Sua Santità, che ci ha lasciato nel 2017, è stato l’abate del monastero di Menri in India e il capo spirituale della religione Bon. Questi incarichi ne facevano una persona estremamente occupata e limitavano molto le occasioni in cui potesse tenere insegnamenti a studenti stranieri. Quindi, già solo per questo motivo, queste trascrizioni di suoi insegnamenti sarebbero rare e preziose.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
44 ⁄ 22 =